ARPA Laziomargherita
ARPALAZIO
ARPA LAZIO

IN EVIDENZA

L’ISPRA presenta il IX Rapporto “Qualità dell’ambiente urbano” frutto del lavoro coordinato e condiviso dall’intero Sistema Agenziale ARPA/APPA e della collaborazione con Enti e Istituti di livello nazionale. http://www.isprambiente.gov.it

...
[ leggi ]


Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2013: I paesaggi della bellezza: dalla valorizzazione alla creatività. Visita le pagine al link: http://www.unesco.it/cni/index.php/news/275-settimana-ess-2013

...
[ leggi ]

  [A] arpalazio.it Strumenti per la Sostenibilità / Agenda XXI Locale in Italia e nel Lazio  
stampa | invia ad un amico | aumenta dimensione font dimensione font diminuisci dimensione font | grafica standard | versione accessibile scura | versione accessibile chiara  

Agenda XXI Locale in Italia e nel Lazio

Alcune esperienze di Agenda XXI Locale in Italia
In Italia esistono molte esperienze significative di Agenda XXI Locale. Esiste inoltre l’Associazione Agende XXI Locali Italiane, che rappresenta un sicuro punto di riferimento per i processi di Agenda XXI. Un buon punto di partenza è quindi dato dall’iscrizione all’Associazione e dalla quotidiana consultazione del sito http://www.a21italy.it
Di particolare interesse è, inoltre, il sito del Centro Regionale per l'Informazione, la Documentazione e l'Educazione Ambientale della Regione Umbria http://www.cridea.it, che fornisce informazioni chiare e complete sui principi dello sviluppo sostenibile, sull'evoluzione di Agenda XXI come strumento di sostenibilità e sulle sui processi di Agenda XXI attivati in Umbria.
Tra le numerose esperienze nazionali di Agenda XXI per semplicità e completezza delle informazioni fornite si può fare riferimento al sito del Comune di Ferrara http://www.comune.fe.it/agenda21locale, che ha avviato il processo dal 1999 al sito della Provincia di Bologna http://www.provincia.bo.it/ag21 .   

L'Agenda XXI nel Lazio
Nel Lazio, la gran parte dei processi di Agenda XXI Locale, almeno nella fase di avvio, ha beneficiato della spinta propulsiva del Ministero dell'Ambiente che nel 2000 e nel 2002 ha emanato due bandi per il "Cofinanziamento e attuazione di processi di Agenda XXI Locali".
Fatta eccezione per il Comune di Roma, primo Comune del Lazio (e tra i primi in Europa) ad avviare il processo di Agenda XXI Locale nel 1994 con risorse proprie, e che, a differenza delle altre amministrazioni beneficiarie, ha utilizzato i fondi ministeriali per l'attuazione del processo, negli altri casi ci si è limitati alla realizzazione del Quadro Diagnostico locale (RSA) e all'istituzione dei Forum. Solo in pochi casi si è giunti fino alla predisposizione del Piano d'Azione Locale.

Alcune Amministrazioni particolarmente sensibili alle politiche di sviluppo sostenibile hanno di recente avviato, con ingenti sforzi finanziari, dei percorsi di Agenda XXI locale utilizzando risorse proprie o altri canali di finanziamento, fra gli altri:

Provincia di Roma
Provincia di Frosinone

Comune di Cittaducale
Comune di Rieti
Comune di Ladispoli
Comune di Latina
Comune di Arpino
Comune di Anguillara sabazia
Comune di Tivoli
Comune di Ciampino
Comune di Grottaferrata

Unione di comuni Medaniene
Unione dei comuni Lucretili - Ernici
Unione dei comuni del Giovenzano
Unione di comuni della Valle del tevere - soratte

Comunità Montana dei monti Lepini – area romana
Comunità Montana "Castelli Romani e Prenestini"
Comunità montana dell'Aniene

Ente regionale Parco di Veio



[T] Top
ARPA Lazio - Servizio Tecnico - Divisione Ecogestione - Tel. +39 0746 267 202 - Fax +39 0746 267 279 - www.arpalazio.it - ecogestione@arpalazio.it

ARPA Lazio - Servizio Tecnico - Divisione Ecogestione - Via Garibaldi,114 - 02100 Rieti
Tel. +39 0746 267 202 - Fax +39 0746 267 279 - ecogestione@arpalazio.it - www.arpalazio.it

Data: 22 11 2019 - ora: 23:56